E' indennizzabile l'infortunio del lavoratore capitato durante gli spostamenti da e per il luogo di lavoro.


Per infortunio in itinere si intende l’infortunio capitato al lavoratore nel tragitto da e per il luogo di lavoro, oppure durante gli spostamenti verso il luogo di consumazione dei pasti.

L’indennizzo spetta anche quando avviene sui mezzi pubblici, ma anche quando il lavoratore si serve di mezzi di trasporto privati.
Non è indennizabile l'infortunio capitato se il lavoratore effettua una deviazione non motivate da esigenze di lavoro.